Anonimo
13.07.17

Spareggi e tanto altro




È finalmente tempo di ottavi di finale, dopo oltre due settimane di gironi il Torneo di Palo entra nel vivo, non si può più sbagliare se si vuole continuare la scalata verso il titolo. I motivi di interesse cNon ci sono soste al Torneo di Palo. A meno di 24 ore dalla fine dei gironi eliminatori le squadre torneranno a calcare la piastra, iniziando la cavalcata che in 8 giorni ci porterà alla finalissima. Da stasera si farà finalmente sul serio, non ci sono più margini di errore. E allora vediamo partita per partita cosa potrebbe riservarci questo turno di spareggi.

L’inaugurazione degli ottavi di finale è affidata a Titohunga e Gio Carioca. I giovani debuttanti hanno vinto agevolmente il girone F mostrando di sapersela cavare alla grande in uno sport a loro nuovo; dall’altra parte i Gio Carioca - pur qualificati come peggior terza - sono usciti alla grande da un girone veramente insidioso, dove hanno dato del filo da torcere ai favoriti Lemme Lemme P e Ratti Pauli. Sulla carta partono leggermente favoriti i Titohunga, vuoi per il bel palo fatto vedere, vuoi per la maggior freschezza atletica, ma non sarebbe così sorprendente un colpaccio dei Gio Carioca, molto dipenderà dallo stato di forma del trascinatore Mbida.
Probabilità di passaggio del turno: Gio Carioca-I Titohunga: 45%-55%

La seconda sfida proporrà nuovamente un incrocio tra una terza classificata e la vincitrice di un girone “extracomunitari”: Ma che Ritmo e Svincolati si trovano una di fronte all’altra a 4 anni di distanza dall’ultima volta. La squadra di capitan Corsale, dopo due partite e 45 minuti di buon livello, ha “rovinato” la classifica del proprio girone con un black out che ne ha fatto scendere le quotazioni; i “Senzasquadra” invece, un po’ a sorpresa, sono riusciti a imporsi nel gruppo E, mettendosi alle spalle anche gli AdG Oldewik. Il pronostico di questo spareggio è aperto a qualsiasi risultato: a nostro parere, in una partita in cui i ritmi di gioco non dovrebbero essere altissimi, i Ma che Ritmo - che pure cominciano a soffrire gli effetti della carta d’identità - partono leggermente favoriti, essendo abituati a giocare partite del genere; gli Svincolati dovranno invece essere più cinici e meno leziosi del solito, se vorranno centrare un risultato storico, e comunque nelle loro possibilità.
Probabilità di passaggio del turno: Svincolati-Ma che Ritmo: 45%-55%

A chiudere la prima serata di spareggi, AdG Oldewik e Atletico Perniente si troveranno nella sfida tra le seconde classificate dei gironi “extracomunitari”. Le due squadre provengono da situazioni differenti: gli AdG dopo essere inaspettatamente inciampati nella prima del girone, si sono ripresi alla grande e hanno centrato in scioltezza la qualificazione; gli “atletici” invece sono partiti fortissimo per poi rischiare di uscire e prendersi la qualificazione all’ultimo con un palo in extremis e il successivo golden post nello scontro diretto con gli Snipers. Proprio per questo gli AdG Oldewik partono favoriti, hanno più esperienza e forse un po’ di talento in più, ma la tenacia con cui l’Atletico Perniente ha conquistato l’accesso agli spareggi potrebbe essere l’arma per sovvertire il pronostico.
Probabilità di passaggio del turno: AdG Oldewik-Atletico Perniente: 60%-40%

Il quarto spareggio, primo del venerdì, vede all’opera i Pal Peggio e l’Assessore. La squadra del presidentissimo JC ha vinto a mani basse la Coppa del Nonno, dimostrando di valere qualcosa in più del Gruppo A in cui da anni si ritrova a giocare; mentre i “comunali”, dopo un impatto davvero negativo, hanno sfoderato due convincenti prestazioni che li hanno portati meritatamente alla seconda fase. Forse è proprio la compagine dei fratelli Fiorentin a partire favorita sulla carta, proprio perchè, a differenza degli avversari, si è già trovata con le spalle al muro costretta a dover vincere; attenzione però ai Pal-Peggio, in un match in cui non sarà l’atletismo a farla da padrone potrebbero davvero fare l’ennesimo colpaccio. Come l’anno scorso, quando sembrava dovessero uscire subito, e invece arrivarono a un palo dalla semifinale
Probabilità di passaggio del turno: Pal Peggio-L’Assessore: 45%-55%

Il match delle 21 è indubbiamente il più atteso di tutta la batteria degli spareggi: Bafana Bafana e Lemme Lemme P si affrontano nella riedizione della finale dello scorso anno. Basterebbe questo a spiegare lo spettacolo che la partita promette, e invece è qualcosa di più. Entrambe le formazioni infatti, dopo un’inaspettata sconfitta all’esordio, si sono riprese alla grande vincendo e convincendo in gironi non semplici. Difficile, se non impossibile, trovare un favorito, ma se dobbiamo puntare un euro lo facciamo sui Bafana: quest’anno più dell’anno scorso danno l’impressione di essere una squadra di titolo (giuriamo che non vogliamo tirargliela…) e sono riusciti a superare con grande autorità il “girone della morte” dopo la sconfitta iniziale che sembrava aver compromesso il loro torneo. I Lemme Lemme del canto loro, sono dei veri propri “animali da palo”, e quando le partite contano veramente si esaltano e danno il meglio di sé. Non sappiamo chi vincerà dunque, l’unica certezza è che è davvero un peccato che una delle sue squadre debba abbandonare il torneo così presto.
Probabilità di passaggio del turno: Bafana Bafana-Lemme Lemme P: 51%-49%

L’ultimo ottavo di finale è quello tra i Chiù Palo per Tutti, vincitori del girone E, e gli Scainari, runner-up del Gruppo A. Tra tutti gli spareggi, questo è senza dubbio quello con il pronostico più chiuso. È vero che i ragazzi di Voltabarozzo si sono dimostrati meno brillanti di altri anni (basti pensare che fino a tre minuti dalla fine dei gironi erano clamorosamente eliminati), ma sembra davvero difficile che i più esperti Scainari - pur ringiovaniti dalla presenza di un figlio d’arte - possano impensierire gli “orange”. Vediamo se il campo confermerà le attese, o se invece ci riserverà l’ennesima sorpresa in questo torneo già ricco di colpi di scena.
Probabilità di passaggio del turno: Chiu Palo per Tutti-Scainari: 90%-10%

Spazio alle protagoniste in campo dunque, vediamo se i nostri pronostici saranno rispettati o se ancora una volta falliremo clamorosamente. Intanto vi ricordiamo l’immancabile appuntamento di questa con i celeberrimi Panini Onti del Gale. Non potete mancate, noi vi aspettiamo …non morirete ne di fame, ne di sete: questo è sicuro!!!!

Come al solito date notifica della vostra partecipazione anche sull'apposito evento creato su FaceBook, e per farlo è sufficiente clikkare sulla foto qui sotto....a questa sera!!!!!




Vista l'importanza dei cartellini in questa fase cruciale della stagione rammentiamo la lista delle ammonizioni fino ad ora comminate:

Martin Mattia ( A.D.G. OLDEWICK )
Rizzato Alex ( BAFANA BAFANA )
Rizzo Davide ( BAFANA BAFANA )
Savioli Enrico ( BAFANA BAFANA )
Tombola Filippo ( LEMME LEMME P. )
Fornari Antonio ( MA CHE RITMO )
Anzarut Damian ( PAL-PEGGIO )
Armenia Alexandry ( SVINCOLATI )

Ancora nessun commento ...

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2017 (XXIV°)
28 giugno - 21 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

OLD SPONSOR

b2