Anonimo
27.08.18

Oggi 27 agosto...

....oggi 10 anni fa ci è crollato il mondo addosso....i sentimenti che abbiamo vissuto erano questi. Dieci anni ci hanno sicuramente fatto cambiare tutti, ognuno ha proseguito nel proprio percorso...ma mai ci siamo dimenticati e ci dimenticheremo di te:

Sono i GIO' CARIOCA i nuovi Campioni!...a loro il TdP2018

Nei prossimi giorni, la cronaca della partita, il reportage fotografico delle finali e tantissime altre sorprese....tornate a trovarci!

Dalla viva voce del presidente l'ufficializzazione del posticipo della finale al 23/07...giusto per mettere tutto nero su bianco questo il programma:

- dalle ore 20.15 apertura del BarH
- ore 20.30 secondo tempo della finale femminile WELPAO vs DESPALO
- ore 20:55 presentazione serata
- ore 21.10 finale maschile RATTI PAULI vs GIO CARIOCA
- ore 22.10 premiazioni

incrociamo le dita

la Finale si gioca Domenica!!!!!

Ci dispiace per tutti quelli che avrebbero voluto partecipare alle finali di venerdì sera, ma le condizioni meteo non ci hanno concesso il regolare svolgimento della serata nella sua interezza. Seppure il campo sarebbe potuto essere praticabile (comunque non prima delle 21,30), lo stesso non si poteva dire per il prato adiacente il quale essendosi allagato avrebbe compromesso lo svolgimento delle partite stesse oltre che la sistemazione del pubblico (e quella del palco per la diretta facebook e le premiazioni).

Appuntamento rinviato (ed in 25 anni crediamo sia la prima volta che accade) a  domenica 22, con questo priogramma:

- dalle ore 19.45 apertura del BarH

- ore 20.15 finale femminile WELPAO vs DESPALO

- ore 21:00 presentazione serata

- ore 21.15 finale maschile RATTI PAULI vs GIO CARIOCA

- ore 22.15 premiazioni

 

Intanto continuate a dare la vostra adesione all'evento anche su Facebook; 

Ovviamente la presentazione della partita non cambia e potente consultarla sempre QUI

 

Anonimo
20.07.18

La Finale 2018

La Finale 2018

Oltre 1800 minuti di palo giocati, ancora 50 da disputare. Sono quelli che serviranno (forse qualcuno in più) per decretare la squadra che avrà l’onore di iscrivere il proprio nome sull’albo d’oro del Torneo di Palo. Gio Carioca e Ratti Pauli si ritroveranno stasera dopo essersi sfidati nella partita d’esordio, ed è la prima volta nell’era moderna del palo (la prima in assoluto?) che due finaliste chiudono il torneo contro lo stesso avversario con cui lo avevano aperto.  

22 giorni fa vinsero i “roditori” al golden post, al termine di una sfida controllata agevolmente per la prima metà e ripresa con merito dai “brasileiri” nel secondo tempo. Anche l’anno scorso, nell’ultima gara del girone eliminatorio, i granata si imposero al supplementare dopo una girandola di emozioni segnata da sorpassi e controsorpassi. Alla luce di questi due precedenti, i favori del pronostico pendono necessariamente dalla parte dei Ratti Pauli, anche se non in maniera così netta come ci si sarebbe potuto aspettare alla vigilia del torneo. 


Diciamo la verità, che i “roditori” potessero arrivare in fondo ce lo si poteva aspettare: l’entusiasmante percorso del 2017 (macchiato dall’inopinata sconfitta nella finalissima) lasciava presagire che la squadra “di casa” potesse ripetersi per provare a portare a casa l’ambita coppa, e i fatti lo hanno dimostrato. Il girone D ferro è stato superato brillantemente e le due sfide ad eliminazione diretta contro Svincolati e Titohunga hanno dimostrato tutta la solidità mentale e la forza (fisica e tecnica) dei Ratti. 

Lo stesso non si può dire per i Gio Carioca. Il sorteggio suonava per loro stessa ammissione una condanna, e le prime due partite sembravano confermare l’esito della mano di Michelino. L’inaspettata ma meritata vittoria sui Bafana Bafana nella partita win or go home del girone ha invece cambiato la loro storia e quella del torneo. I giallo fluo si sono rinvigoriti e hanno ritrovato fiducia in loro stessi, abbattendo gli avversari come birilli nelle prime due gare dei play off e confezionando il capolavoro in semifinale con i pluridecorati Lemme Lemme P.

 

Ecco quindi che le quote si sono equilibrate, i Gio Carioca non possono più nascondersi, se sono arrivati fino in fondo è perché non hanno niente da invidiare alle altre squadre del torneo e a questo punto sognare non costa nulla. I Ratti Pauli, pur confortati dai precedenti favorevoli, non avranno alcuna intenzione di sottovalutare gli avversari, consapevoli di dover giocare al meglio delle loro possibilità per provare a cucirsi il paletto al petto. L’appuntamento è alle 21,40 per scoprire chi tra Cenerentola e i topi potrà festeggiare oltre la mezzanotte.


Prima della finalissima “pro”, andrà in scena quella del torneo femminile. Negli ultimi anni le paliste hanno dato davvero spettacolo, facendo ricredere gli scettici e dimostrando che il palo è anche uno sport per signore. Welpao e Despalo, la scena è vostra, fateci divertire! 

Ricapitolando... vi invitiamo a essere presenti fin dalle ore 20,40 per non perdere neopure un minuto di questa fantanstaca serata...infatti tra pali, panini alla porchetta, birrette, premi speciali e simpatici siparietti del nostro simpaticissimo presentatore, il divertimento non mancherà. Intanto date la vostra adesione all'evento anche su Facebook, così sappiamo quante sedie dobbiamo tirare fuori....

 

PARTECIPERO'

Anonimo
17.07.18

Le Semifinali 2018

Le Semifinali 2018

Torneo numero venticinque, penultimo atto. Mercoledì sera scopriremo quali saranno le due squadre che venerdì sera si giocheranno il titolo mondiale di palo, al termine di tre settimane che hanno regalato spettacolo e davvero tante sorprese.

La rivincità. È così che potremmo definire la prima semifinale della serata, che vede fronteggiarsi Ratti Pauli e Titohunga. Lo scorso anno le due squadre si trovarono nella stessa situazione, con i “roditori” che ebbero la meglio soltanto ai rigori, in quella che il nostro bordocampista ufficiale ha definito la partita più bella del TdP 2017. A dodici mesi gli “stregoni” hanno dunque la possibilità di rifarsi e regalarsi la finale, che l’anno scorso avevano in tasca fino a 5 secondi dal triplice fischio. Quest’anno le due squadre provengono da un percorso molto simile, caratterizzato dalla vittoria del girone dopo un debutto complicato e dal passaggio alle semifinali riacciuffato per i capelli, basti pensare che i Titohunga erano sotto di uno prima dell’ultima azione e che i Ratti Pauli si trovavano 0-4 all’intervallo del loro quarto di finale. Proprio per questo diventa difficile, se non impossibile, indicare un favorito: l’unica certezza è che assisteremo a una battaglia senza esclusione di colpi, resta da capire se gli “stregoni” riusciranno a consumare la loro vendetta o se saranno ancora i “roditori” a festeggiare.

Davide contro Golia. A prima vista la seconda semifinale potrebbe sembrare una sfida dall’esito scontato: da un lato i Gio Carioca, che prima di quest’anno avevano come miglior piazzamento gli ottavi di finale, dall’altro i Lemme Lemme P, la squadra più vincente dell’ultima decade. Quest’anno i pluridecorati paiono aver ripreso la loro consueta marcia verso il titolo: dopo le tre facili vittorie nel girone eliminatorio, i “pellegrini” hanno vinto con grande autorità ed autorevolizza l’insidioso quarto di finale contro i Toffees, squadra da molti accreditata come possibile finalista. Al contrario, i Gio Carioca sono stati chiamati all’impresa dopo aver perso le prime due gare ed essersi ritrovati con un piede e mezzo fuori dal torneo, le successive tre vittorie li hanno catapultati a sorpresa nelle top 4 del TdP regalando loro la possibilità di giocarsi l’accesso alla finalissima. Proprio questa entusiasmante e inaspettata escalation può essere l’arma in più per la Cenerentola del Torneo, che di fatto ha dimostrato di poter reggere il confronto con qualsiasi avversario. I Lemme Lemme P sono dunque avvisati, partono certamente come favoriti, ma dovranno giocare al massimo delle loro possibilità se venerdì non vorranno trovarsi sulle sedie a bordo campo con una birra in mano.

Ricordiamo che il Torneo di Palo non si ferma fino a venerdì, di seguito il programma in attesa del gran finale del 20 luglio. Vi aspettiamo!

MARTEDI' 17 LUGLIO - QUARTI DI FINALE Torneo Femminile
ore 20:30 gara B : PALOMBARE vs PALETTE
ore 21:20 gara A : WELPAO vs SUPALPAO

MERCOLEDI' 18 LUGLIO - SEMIFINALI Torneo Maschile
ore 20:30: RATTI PAULI vs TITOHUNGA
ore 21:30: GIO' CARIOCA vs LEMME LEMME P.

GIOVEDI' 19 LUGLIO - SEMIFINALI Torneo Femminile
ore 20:30: AcchiapPALO vs VINCITORE A
ore 21:20: DESPALO vs VINCITORE B

Venerdì 20 Luglio FINALISSIME
Ore 20.45 finale femminile
Ore 21.40 finalissima Maschile




In virtù di quanto prescritto dal regolamento si rende noto che:

- il Tesserato della Squadra LEMME LEMME P. Cappa Davide a seguito di ammonizioni rimediate in più gare è squalificato per un turno;

ps: Si ricorda che dalle semifinali ci sarà l’azzeramento delle ammonizioni.

Anonimo
14.07.18

Quarti di finale

Quarti di finale

Via uno, dentro l’altro. A meno di 48 dalla conclusione del turno di spareggi le protagoniste del Torneo di Palo saranno di nuovo sulla piastra all’ombra del campanile per guadagnarsi un posto tra le top 4 di questa venticinquesima edizione. Le gare degli ultimi due giorni hanno divertito il pubblico e c’è da scommettere che anche domenica e lunedì sera lo spettacolo non mancherà.

A battezzare questi quarti di finale ci penseranno il sorprendente Atletico Perniente i giovani Titohunga, protagonisti lo scorso anno nel loro debutto ufficiale. Partita aperta ad ogni risultato, con l’ago della bilancia che pende però dalla parte dei semifinalisti dello scorso anno: la freschezza atletica, unita alla tecnica invidiabile, può essere l’arma in più per avere la meglio. Non faranno certo da sparring partner gli “atletici” che, dopo alcuni anni di apprendistato hanno trovato la quadra sul campo di palo; appena due giorni fa sono riusciti ad eliminare i campioni in carica al termine di una partita entusiasmante, mieteranno un’altra vittima eccellente?

Dopo l’inframezzo del torneo femminile Svincolati e Ratti Pauli si disputeranno il secondo posto nella semifinale della parte bassa del tabellone. Le quote degli allibratori sono inevitabilmente sbilanciate verso i “roditori”, vuoi perchè l’anno scorso sono arrivati in finale, vuoi perchè quest’anno hanno avuto la meglio in un girone davvero complicato. Poche speranze dunque per gli Svincolati? Niente affatto! Per la squadra dei fratelli Lana è assolutamente lecito sognare, fino qui ha disputato un torneo quasi impeccabile, dando dimostrazione di essere all’altezza delle squadre più accreditate. Se il trend dovesse continuare i Ratti Pauli potrebbero dover mandare giù un boccone davvero indigesto.

L’aperitivo del sabato sarà, secondo noi, quello più incerto: sembra infatti difficile saper dire chi tra New York Univer sity e Gio Carioca abbia più possibilità di staccare il biglietto per la semifinale. I “ragazzi del college” dopo aver vinto sorprendentemente il gruppo B hanno avuto la meglio sugli insidiosissimi Pitti Palo e non vogliono fermarsi proprio ora che ci hanno preso gusto. Di fronte a loro i “brasileiri” rincorreranno la storia: dopo aver superato il durissimo girone D da veri e propri underdog, non vorranno lasciarsi sfuggire l’occasione, più unica che rara, di poter approdare alle semifinali. New York Univer sity o Gio Carioca dunque? Noi non ci sbilanciamo, lasciamo che sia il campo a parlare.

Il match che chiude la due giorni dei quarti di finale è, a nostro avviso, quello più atteso e sulla carta più spettacolare, con i pluridecorati Lemme Lemme P che dovranno difendersi dagli attacchi dei Toffees, ormai una realtà del TdP. Qualcuno potrebbe dire che non ci sarà storia, i “pellegrini” sono troppo esperti e hanno superato i gironi ‘in ciabatte’, mentre i Toffees hanno mostrato qualche crepa, soprattutto a livello difensivo. Se le “caramelle” non avranno assenze, però, potranno davvero mettere in difficoltà i pentacampioni - sia dal punto di vista atletico che da quello tecnico; molto dipenderà anche dal condizione dei Lemme Lemme, fino a qui hanno avuto vita facile, come si comporteranno contro un avversario che punta ad arrivare in fondo? Riusciranno a dimostrare di essere ancora la squadra più forte del lotto?

Riassumendo il programma delle prossime serate:

domenica alle ore 20:00 : Titohunga - Atletico Perniente
domenica alle ore 21:00 : PALETTE – acchiapPALO
domenica alle ore 21:45 : Svincolati- Ratti Pauli

lunedì alle ore 20:00: Gio Carioca - New York Uni Versi Ty
lunedì alle ore 21:00 : SUPALPAO - PALETTE
lunedì alle ore 21:45 : Toffees - Lemme Lemme P.

1 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 66

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2018 (XXV°)
27 giugno - 20 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Ultimi commenti

Novembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

OLD SPONSOR

powered by b2evolution