Anonimo
07.07.17

Il punto della situazione

Come da tradizione, con la conclusione della seconda giornata della prima fase del Torneo di Palo, andiamo a vedere da vicino la situazione girone per girone, per capire come potrebbe comporsi il tabellone ad eliminazione diretta.
- Il Gruppo A ha già emesso due verdetti: i Pal Peggio si sono aggiudicati la terza Coppa del Nonno consecutiva prenotando il biglietto per gli spareggi, mentre i Club ‘55 sono certi di chiudere il girone all’ultimo posto. Le due squadre si troveranno l’una contro l’altra nell’ultima giornata senza obiettivi di classifica, e magari di dare spettacolo. Maloox Rock e Scainari sono invece entrambe al secondo posto, lo scontro diretto sarà un vero e proprio sedicesimo di finale, dove conterà solo la vittoria.
- Nel Gruppo B Lemme Lemme P e Angioletti sono le uniche squadre del torneo ad aver disputato tutte le partite del girone. I campioni in carica, con la vittoria di ieri, dovrebbero essersi assicurati il passaggio del turno, dico dovrebbero perchè teoricamente possono ancora arrivare terzi nel gruppo senza la garanzia di essere tra le migliori terze con il diritto al ripescaggio; i “cherubini”, invece, con tre sconfitte sono costretti a salutare la competizione. Il match tra Ratti Pauli e Gio Carioca di stasera definirà la classifica finale: ai “roditori” basta un punto per vincere il girone, ma crediamo che andranno alla ricerca di una vittoria senza cartellini per saltare gli spareggi; anche ai “brasileiri” serve una vittoria per passare il turno (e stravolgere la classifica), ma anche una sconfitta di misura (e senza gialli) potrebbe bastare per passare il turno, tutto dipenderà dall’esito degli altri gironi.
- Il Gruppo C, nonostante una classifica delineata, è tutt’altro che deciso, come ha dimostrato il grande equilibrio delle partite del secondo turno. Ai Ma che Ritmo, a punteggio pieno, basterà un solo punto per aggiudicarsi la testa del girone, ma non avranno vita facile contro i Chiu Palo per Tutti, alla ricerca di una vittoria per mettere (quasi) al sicuro le cose. Dall’altra parte L’Assessore e i Boia l’Orso si sfideranno con il coltello tra i denti, entrambi hanno bisogno dei tre punti: i “comunali” per provare addirittura a vincere il girone, i “plantigradi” per rientrare in piena corsa, con l’aiuto dei Ma che Ritmo, infatti, potrebbero piazzarsi addirittura secondi.
- Il Gruppo D è facile da analizzare in quanto, come nell’A, due verdetti sono già stati emessi: Toffees primi aritmeticamente, Palo’s Karma quarti e già eliminati. Il loro incrocio sul campo sarà quindi utile solo ai beniamini di casa per cercare un piazzamento migliore nella griglia ad eliminazione diretta (magari saltando gli ottavi di finale), per i “gabbanis” invece il match sarà utile solo alle statistiche. Partita che si preannuncia ad alta tensione invece quella tra Subo e Bafana Bafana, che si giocheranno un vero e proprio spareggio: chi vince è sicuro del secondo posto, chi perde invece è a forte rischio eliminazione e dovrà affidarsi all’esito dei gruppi B e C per capire se potrà continuare il proprio torneo.
- Nel Gruppo E sono tre le squadre ancora in corsa per il passaggio del turno, con i soli S.M.S. già sicuri di non continuare il torneo oltre la terza partita. Svincolati, A.d.G. Oldewik e Mezze Pinte si giocheranno tutto nell’ultima giornata. Il compito più facile sembra essere quello dei finalisti 2015, che affronteranno i già citati S.M.S., le diverse motivazioni delle due squadre dovrebbero fare la differenza in favore degli A.d.G. Molto più incerta e appassionante sarà la sfida da dentro o fuori tra Svincolati e Mezze Pinte, con i “cubetti” costretti a vincere nei tempi regolamentari, qualsiasi altro risultato infatti premierebbe la compagine dei fratelli Lana.
- Il Gruppo F infine vede la situazione identica a quella dei Gruppi A e D. I Titohunga già primi troveranno nell’ultima giornata i Basabanchi già quarti del girone ed eliminati. Considerando che dai Gruppi E e F non è possibile accedere direttamente ai quarti di finale, la partita non ha alcun valore di classifica e sarà l’occasione per i “chiesaroli” di onorare il torneo fino all’ultimo, mentre i sorprendenti nerocelesti potranno dare mettere in atto un ampio turnover per arrivare più riposati agli spareggi. Sarà invece partita vera quella tra Atletico Perniente e Snipers, appaiate a 3 punti: chi vincerà andrà avanti, chi uscirà sconfitto saluterà il torneo. Le due squadre si incontreranno per il terzo anno di fila, i precedenti vedono una vittoria per parte, chi si porterà avanti nella “serie”?
 
Ci attendono quindi cinque serate di fuoco, i motivi per non mancare ci sono tutti! E venerdì c'è un motivo in più....SERATA SPECIALE PIZZA AL CUBETTO AL TdP

Il punto della situazione

ADESIONE FACEBOOK ALL'EVENTO

2 commenti

# [Membro]   on 07.07.17 at 19:43

Lelesperto <3 <3< <3

# Emanuele on 07.07.17 at 20:00

Rettifica: nel girone A I Lemme Lemme sono già sicuri di essere almeno una delle migliori terze, visto che nel gruppo D la terza può arrivare al massimo a 4 punti. Chiedo scusa per l’errore.

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2017 (XXIV°)
28 giugno - 21 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

OLD SPONSOR

blogging software