Anonimo
12.07.15

Il Punto della Situazione - quarti di finale



Da poche ore sono finiti gli ottavi di finale, e già è ora di concentrarsi qui quarti. Il Torneo di palo non conosce pause e già stasera decreterà due delle ultime quattro squadre in lizza per sollevare il trofeo.

Alle 20,15 Subo Le Roi e A.d.G. Oldewik si sfidano in una sorta di derby, visto i trascorsi di alcuni giocatori in campo. Pronostico, manco a dirlo, a favore dei Subo, che per ora non hanno incontrato avversari all’altezza e proveranno fin da subito a dettare legge. Gli Oldewik finora hanno alternato una prestazione deludente ad una convincente, una negativa ad una positiva; per sperare nel colpaccio devono invertire la tendenza, senza una prova al limite della perfezione è difficile mettere in difficoltà questi Subo.

Secondo match domenicale che vede in campo Stanghe + 1 e Palo Ralph Lauren. Partita aperta ad ogni pronostico, entrambe - per motivi diversi - hanno avuto qualche difficoltà di troppo agli ottavi perdendo alcune delle certezze maturate nel girone. A fare la differenza sarà probabilmente la capacità di mantenere il sangue freddo per tutti i 50 minuti, in attesa di approfittare delle distrazioni avversarie.

Alle 20,00 di lunedì i sorprendenti Spino UdM cercheranno di prolungare il loro sogno contendendo ai Ma che Ritmo l’accesso in semifinale. E’ scontato dire che sulla carta i “musicali” partono con qualche possibilità in più, per il talento a disposizione, e per l’esperienza a giocare certe partite. Però non scendono in campo da oltre una settimana, e nel girone non hanno avuto avversari così probanti. Gli Spino invece arrivano dall’esaltante vittoria ai rigori nello spareggio, hanno dimostrato di saper gestire le partite tirate (tre supplementari in quattro incontri giocati!) e soprattutto giocano liberi da ogni pressione. Riusciranno a fare l’impresa?

A chiudere il quadro dei quarti i Lemme Lemme P attendono gli Ara che Robi. Anche in questo caso sulla carta i campioni in carica partono nettamente avanti, anche considerando che gli avversari giocheranno col trio delle meraviglie “azzoppato”, vista l’assenza di Paluello fermato dal giudice sportivo. Dovranno però rimanere concentrati e premere sull’acceleratore fin da subito, se dovessero lasciare campo alle due volpi Keko-Giacomello potrebbero seriamente pentirsene.

2 commenti

# Prova del nove on 13.07.15 at 20:21

Stasera si vedrà se gli Ara che Robi grazie all’attacco più pericoloso e pubblicizzato del torneo riusciranno a sgambettare i Lemme Lemme non facendoli arrivare tra le prime 4 come mi pare capiti ormai da qualche anno. Qualora i ragazzi di Madonna Pellegrina dovessero superare il turno credo legittimerebbero ancora una volta la loro bravura, gli Ara che Robi però forse hanno più fame

# Magna, magna on 13.07.15 at 22:23

certo che si che gli Ara che Robi hanno più fame, basta guardarli come si sono abbuffatti sabato nel post partita alla Sagra del Tdp.

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2020 (XXVII°)
26 giugno - 19 luglio ANNULLATA


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Ultimi commenti

Settembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

OLD SPONSOR

powered by b2evolution