Anonimo
12.07.18

Siamo agli spareggi.....




Si va avanti senza un attimo di pausa in questo venticinquesimo Torneo di Palo. Solo ieri sono terminati i gironi con i Boia l’Orso che si sono aggiudicati la Coppa del Nonno, e già oggi si inizia con le partite da dentro o fuori, in attesa di entrare nell’ultima e decisiva settimana che ci condurrà alla finalissima di venerdì 20.

La due giorni di spareggi sarà inaugurata dalla sfida tra Mezze Pinte e Titohunga. Non ce ne vogliano i ragazzi del Cubetto, ma è davvero difficile pensare che la gara possa essere equilibrata: i Titohunga hanno grandi ambizioni e dopo un avvio stentato hanno dimostrato di poter tranquillamente puntare alla finale; le “birre” invece, dopo una bella vittoria al debutto, vengono da due nette sconfitte. Sulla carta non c’è storia, poi…

A seguire, i campioni in carica dei Chiu Palo per Tutti saranno chiamati a difendere il titolo dagli attacchi dell’Atletico Perniente. In questo caso non è facile fare un pronostico, i detentori del titolo hanno fin qui mostrato un buon gioco chiudendo il gruppo al terzo posto solamente a causa della regola del fair play, dal canto loro invece gli “atletici” hanno vinto e convinto in tutte le tre gare eliminatorie. Dovendo sbilanciarci, diamo qualche chance in più ai “voltabarozzini”, vuoi perchè hanno ancora il palo cucito al petto, vuoi perchè l’Atletico Perniente - nonostante da un paio d’anni sia stabile nella griglia play off - non ha ancora fatto il salto di qualità necessario per entrare nelle magnifiche otto.

La serata del giovedì sarà chiusa dalla sfida tra le seconde dei gironi extracomunitari: Svincolati e Patatinaikos. I “senzasquadra” hanno disputato fin qui un ottimo torneo, perdendo con i favoriti Titohunga solo al supplementare e vincendo in scioltezza le altre due gare; le buone prestazioni dell’anno scorso sono state confermate e la sensazione è che la Lana-band sia ancora più matura rispetto all’anno scorso. Non partiranno battuti, però, i “greci”, che dopo la prima disastrosa partita sembravano destinati a un ruolo da comparse salvo svegliarsi al momento giusto e conquistare una meritata qualificazione a suon di pali e vittorie. Le quote dicono dunque Svincolati, ma un colpo di coda del Patatinaikos non è così impossibile...

L’ouverture del venerdì vedrà sulla piastra i Boia l’Orso - primi classificati del girone A - e Toffees, che dopo due belle vittorie sono inciampati nell’ultima partita del girone. Difficile che le giovani “caramelle” sbaglino un’altra partita, la sconfitta contro la NYUTY è sembrata solo un incidente di percorso, e se la squadra potrà contare su tutti gli effettivi è difficile aspettarsi sorprese. Non dimentichiamo però che i Boia l’Orso hanno raggiunto il loro obiettivo, e potranno giocare sulle ali dell’entusiasmo senza niente da perdere, aspetto non indifferente, soprattutto contro un avversario che sente la pressione di dover arrivare fino in fondo.

Il match delle 21 sembra essere il più equilibrato della serata, gli A.d.G. Oldewik sifderanno i sorprendenti Gio Carioca, che sono usciti indenni da un girone di ferro eliminando in un solo colpo due favorite alla vittoria finale. Proprio su questo i “brasiliani” possono fare affidamento, hanno giocato sempre con avversari quotati in partite finite sempre con il minimo scarto e hanno di fatto già giocato un match a eliminazione diretta (l’ultima del girone contro i Bafana Bafana era per loro una sorta di sedicesimo di finale). Gli Oldewik dal canto loro sembrano aver trovato la quadratura del cerchio dopo la sconfitta all’esordio, inoltre non dimentichiamo che sono ormai una squadra di esperienza al TdP, proprio tre anni fa, quando nessuno li considerava, sono arrivati alla finalissima. Sapranno ripetersi?

La scorpacciata degli spareggi si conclude con il duello tra New York Universi ty e Pitti Palo. La squadra di Fiorentin ha vinto contro ogni pronostico un girone complicato, mostrando di sapere come si gioca a palo, e soprattutto di saper vincere anche contro avversari più attrezzati. Dote non da poco. In questo match saranno loro a partire come favoriti, anche se i Pitti Palo, secondi del girone A(nziani), sono davvero un brutto cliente. I NYUTY non dovranno abbassare la guardia, già l’anno scorso i “modaioli” sono arrivati in semifinale, e ripetersi è il loro obiettivo dichiarato.

Poche ore ancora, e scopriremo se ad avanzare saranno le solite favorite, o se anche quest’anno il Torneo di Palo ha in serbo inaspettate sorprese. Non mancate.

Spazio alle protagoniste in campo dunque, vediamo se i nostri pronostici saranno rispettati o se ancora una volta falliremo clamorosamente. Intanto vi ricordiamo l’immancabile appuntamento di questa con i celeberrimi Panini Onti del Gale. Non potete mancate, noi vi aspettiamo …non morirete ne di fame, ne di sete: questo è sicuro!!!!

Come al solito date notifica della vostra partecipazione anche sull'apposito evento creato su FaceBook, e per farlo è sufficiente clikkare sulla foto qui sotto....a questa sera!!!!!


1 commento

# Boccaonta   on 14.07.18 at 02:01

Pronosticami ’stoca

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2018 (XXV°)
27 giugno - 20 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Ultimi commenti

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

OLD SPONSOR

b2