Anonimo
27.08.09

Oggi 27 agosto...

Lo stato d'animo che avevamo un anno fa' era questo. Oggi ci piace l'idea di ricordarlo così:

Anonimo
19.07.09

Per il 2009 è finita

clicca sull'immagine per vedere la pagina completa della gazza-palo

...il timore che finisse com’era cominciata non era del tutto infondato. Un violento acquazzone alle 19.30 non faceva di certo presagire nulla di buono in questo venerdì 17 luglio 2009 ed invece ed è andata alla grande. Anche l’edizione numero sedici del TORNEO DI PALO è messa in archivio con tanti vincitori ed a nostro parere nessun vinto. Come tradizione vuole nella serata conclusiva gli onori di casa vengono fatti dal nostro speaker ufficiale (Fabio "scpetta" Bianchini) che ha il compito di fungere da collante tra i vari eventi previsti in scaletta. Il prologo è affidato all’accesa sfida valevole per la torneo Under 14 che ha visto quest’anno la vittoria da parte dei “VA RIMENGO” sui “NASPO” (con il risultato di 5 a 1). Riesce a portare a casa il premio come Capocannoniere ancora una volta Biasio Gianluca mentre il premio quale miglior giocatore del torneo se lo aggiudica Bonato Antonio.
Con alcuni minuti di ritardo arriva anche il momento di vedere scendere in campo le contendenti al titolo di Campione di Palo 2009 in un’inedita finale con protagoniste i “DERRICK”, sospinti da un calorosissimo pubblico, e i “LEMME LEMME P”, esperti e navigati conoscitori del gioco del palo.
Non vi si tedia in questa sede con la cronaca dell’incontro per la quale vi si si rimanda all'apposita sezione, dove nell’occasione il nostro conseto “inviato da bordo campo”, si trasforma in un “inviato da dentro il campo” visto che Lel’esperto Bonato è comunque uno dei protagonisti della finale.

A conclusione della partita, la squadra vincitrice ha festeggiato raccogliendo gli applausi anche da parte di un pubblico che era comunque di altra fede Palistica e come di consueto si è colto l’occasione per premiare alcuni atleti che hanno partecipato al torneo. Nel dettaglio ecco i premiati, e se volete dare un volto ai nomi che vedete qui sotto andate pure nella sezione foto:

- Miglior giocatore del torneo: Gusso Daneile(Derrick)
- Premio Speciale 10 anni presente (agli atleti che raggiungono le 10 edizioni di presenza nel torneo): Badain Diego, Corsale Enrico, Kreko Egi, Paluello Nicola, Rossetto Mirco, Schiavon Francesco e Valese Antonio
- Giocatore Esordiente Rivelazione : Falcetti Federico (Ara che Robi)
- Capocannoniere 2009: 14 pali: Rozzarin Pierclaudio (Derrick)
- Coppa disciplina: Amici del Ludro
- Golden Palo “trofeo Tommaso Pengo”*: Puato Stefano (Metal Gear)

* premio gentilmente offerto dall’associazione Tommaso Pengo al giocatore che segna il palo più spettacolare del torneo.

Gli anni scorsi a chiudere simbolicamente il TdP cerano una decina di righe “mielose” scritte dal Presidente…quast’anno le energie sono esaurite. Siamo passati da 20 a 24 squadre compattando il torneo (ossia giocando 3 gironi in meno) riuscendo comunque a garantire uno standard organizzativo nettamente al di sopra della media. Quindi niente discorso strappalacrime, ma un semplice Arrivederci all’edizione 2010, che “deve” per forza essere migliore di quella del 2009.

Anonimo
18.07.09

Giudice Sportivo

La Commissione Disciplinare, riesamunati i referti arbitrali e in linea con quanto prescritto dal regolamento, a promemoria ricorda che nel Torneo 2010 rimarranno validi i seguenti provvedimenti:

- il Tesserato Valese Antonio squalifica per un turno

Aggiornato il tabellino dell'incotro con le fotografie

Anonimo
17.07.09

Verso...

Ci siamo. Il count down è terminato. Stasera il campo decreterà la squadra vincitrice del Torneo di Palo 2009. O meglio le squadre vincitrici. Perché prima della finalissima “senior” si disputerà quella “under 14”. Sulla piastra alle 20,45 si affronteranno Naspo e Va’rimengo che hanno vinto le semifinali dopo aver concluso il proprio girone in testa. Una partita che si preannuncia avvincente e equilibrata e che metterà in mostra giovani squadre e atleti che nei prossimi anni potrebbero rendersi protagonisti del torneo principale (come già accaduto negli ultimi anni).

Dopo questo antipasto si passerà alla portata principale. Alle 21,30 Derrick e Lemme Lemme P scenderanno in campo per contendersi il tanto ambito trofeo. I primi arrivano all’appuntamento dopo aver annichilito i campioni delle Nutrie in semifinale, i secondi dopo essersi sbarazzati con fatica dei Subo Hat Dance vincendo al golden post (e spezzando così il sogno di buona parte del pubblico che voleva una finale tra squadre di casa). Inutile dire che parte favorita la compagine di Madonna Pellegrina, per il fatto che ha sempre vinto e convinto, che ha più esperienza, e che ha finalmente superato l’ostacolo che negli scorsi anni sembrava una maledizione: la semifinale. Il Derrick però ha sovvertito il pronostico negli ultimi due incontri e può puntare sull’entusiasmo che ne è derivato, oltre che sul calore di un pubblico che si preannuncia quasi completamente a suo favore, inoltre sa che difficilmente un’occasione del genere si ripeterà i futuro.

Manca pochissimo, è tutto pronto ormai, tra poche ore sapremo chi potrà alzare la coppa al cielo e chi invece dovrà ingoiare le lacrime vedendola nelle mani degli avversari. Chi vincerà? Al campo l’ardua sentenza, intanto dacci il tuo parere rispondendo al sondaggio sulla destra.

Anonimo
15.07.09

Le Semifinali



Dopo la parentesi di ieri sera del Trofeo dell’amicizia, comunque caratterizzato da partite combattute e giocate sopraffine, oltre che da una buona cornice di pubblico, si ritorna oggi a fare sul serio, con il penultimo atto del torneo. Le due semifinali in programma ci diranno quali saranno le due squadre più forti, quelle che potranno contendersi la coppa nella partitissima di venerdì.

Alle 20,20 si comincia con Nutrie Derrick, inutile dire che il pronostico è tutto per i campioni, anche se, incredibilmente, i precedenti sono in parità (10 a 4 Nutrie nel 2004, 12 a 9 Derrick nel 2005, con le Nutrie però che, già eliminate giocarono in due con due persone che oggi fanno parte di un’altra squadra). Le Nutrie fin qui hanno sempre vinto, anche se tre volte su quattro col minimo scarto, e chiedono strada a degli sfidanti che vengono da due vittorie al fotofinish e sperano di poter concedere il tris, per non lasciarsi sfuggire un’occasione più unica che rara. Partita quindi tutta da gustare e assolutamente da non perdere.

Da non perdere neanche la seconda semifinale che vede di fronte Lemme Lemme P e Subo Hat Dance. Anche in questo caso i primi, che hanno espresso fin qui il miglior gioco del torneo, sono nettamente favoriti, ma dare per spacciati i Subo sarebbe un grosso errore: sembrava infatti dovessero andare fuori già dal girone e invece l’hanno vinto, il quarto di finale conto i Sanpo doveva essere la loro ultima apparizione e invece si sono imposti con autorevolezza, chissà se ci riserveranno una sorpresa anche stasera, visto che possono anche contare sul vasto pubblico che si sono conquistati partita dopo partita. Insomma anche la seconda semifinale sarà sinonimo di spettacolo. Garantito.

Sulle 22,30 circa allora sapremo quale sarà l’ultimo atto: molti si augurano Nutrie – Lemme Lemme P, che, diciamolo, sarebbe la finale che gli amanti del bel palo avrebbero voluto vedere prima dell’inizio del torneo; altri preferirebbero una finale a sorpresa con lo scontro tra le squadre del patronato Derrick e Subo Hat Dance. Vedremo. Quello che è sicuro è che qualunque incrocio verrà fuori venerdì ci sarà da divertirsi. Senza dubbio.



Ci stiamo avvicinando sempre di più a quel fatidico 17 luglio che assegnerà la palma di campione della sedicesima edizione del Torneo di Palo. Ma chi conosce il palomovimento, sa benissimo che una delle serate di riposo viene destinata dall’organizzazione allo svolgimento del cosiddetto Trofeo del’Amicizia, un appuntamento, ormai divenuto un classico, che porta con se il vero e puro spirito del Gioco del Palo ed a cui sono invitate le squadre (eliminate al primo turno) che meglio incarnano questo modo di affrontare il torneo. Anche quest’anno il Triangolare sarà l’occasione per consolidare il “gemmellaggio” con un omonimo Torneo di palo che da ben 17 anni si svolge a Concordia Sagittaria, nelle immediate vicinanze di Portogruaro. Sarà quindi una serata di Palo e Amicizia con protagoniste le formazioni “Palo Alegre”, “Boia l’Orso” e “Quelli del Pal” alla quale nessuno potrà mancare non fosse altro per sorseggiare una birretta in compagnia al mitico BarH. Date la vostra adesione anche su Facebook.

PS: A proposito del Torneo di Palo di Concordia, anche loro hanno un sito ed il torneo partirà domani sera...dateci un'occhiata cliccando sull'immagine qui sotto.

="http://www.torneodipalo.com/media/blogs/home/manifestoPalo2009_web.jpg" alt="" title="" width="470" height="350" />

Se scorrete le ultime notizie trovate anche le foto relative alla nostra partecipazione in occasione della finale dell'anno scorso.

1 ... 33 34 35 36 38 40 41 42 43 ... 66

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2019 (XXVI°)
26 giugno - 19 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Ultimi commenti

Maggio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

OLD SPONSOR

powered by b2evolution