Anonimo
09.06.18

Già Sold Out il TdP 2018

Già Sold Out il TdP 2018

Sono bastati tre giorni di iscrizioni per avere già il tutto esaurito….Non che ci volesse un genio a prevederlo...alla partenza del torneo mancano tre settimane e siamo Sold Out. Una conferma di quanto era la sensazione nei giorni scorsi...e così per le 6 squadre che si erano fatte avanti, ma che hanno poi nicchiato ecco che il torneo lo vedranno da spettatori al Bar H. Già on line il post sul format, rimaniamo in attesa per le news relative alle date, ai lavori, ai sorteggi, calendari ecc ecc ecc....ma intanto, giusto per prendere dimestichezza che i nomi delle squadre ed i volti dei capitani, vi ricordiamo che ogni giorno, nell'apposita sezione, verrà presentata una formazione con il relativo responsabile

Ma secondo voi al 25esimo anno di torneo potevamo fare come "al solito"? ....quest'anno ci siamo fatti attendere, qualcuno addirittura aveva paventato la fine del torneo di Palo , ma sul filo di lana giungiamo a voi quasi all'ultimo...tanto la storia sembra essere sempre la stessa: quando faremo il primo di iscrizioni il 99% dei posti andrà bruciato....quindi che senso avrebbe avuto tediarti con tanto anticipo?
Per tranquillizzare i più ansiosi, il Comitato organizzatore dedicherà un paio di serate per “tirar su” le iscrizioni. E’ stata definita per Lunedì quattro giugno la prima data. In considerazione del fatto che negli ultimi più volte è capitato ai primi di giugno i 24 posti disponibili per partecipare al torneo se ne fossero già andati, anche quest'anno ci organizziamo così Lunedì 04/06 c/o patronato di Cristo Re:
- dalle 20.00 alle 21.00 raccolta iscrizioni squadre con prelazione
- dalle 21.00 apertura a nuove squadre
Se volete riservarvi un posto da protagonisti al 25esiama edizione del TdP quello che vi chieriamo è di:
- Compilare in ogni sua parte il modulo di adesione;
- Versare la quota d’iscrizione (euro 100);
Per ciò che concerne la compilazione della lista degli atleti tesserati (max 9, compilata in word e spedita alla nostra mail paelo@iol.it ), il temine ultimo è più in la. Ma non troppo, in quanto prima ce la fornite, agevolate sia il Tdp che il circolo parrocchiale Noi nell’espletamento delle questioni di carattere burocratico/assicurativo....e quest’anno per venirvi ancor più in aiuto ci facciamo noi carico della raccolta!!
…beh dato che ci siete date anche l’adesione all’evento che abbiamo creato in Facebook, così almeno ci facciamo un’idea di quanta gente aspettarci.

X Info ed iscrizioni : 328/2442803 (Enrico) - 3400808428 (Nicoletta per femminile)

Anonimo
27.08.17

Oggi 27 agosto...

....ogni 27 agosto è per noi del TdP un giorno triste. Sono ormai passati nove anni da quando vivevamo tutto questo. Quello è stato un momento BRUTTISSIMO, però, per fortuna, ci rimangono anche tantissimi bei ricordi:

Chiù Palo Per Tutti  Campioni a Sopresa. A loro il TdP 2017

Nei prossimi giorni, la cronaca della partita, il reportage fotografico delle finali e tantissime altre sorprese....tornate a trovarci!

Anonimo
21.07.17

La Finale 2017

La Finale 2017

Eccoci qui, dopo 48 partite in 23 giorni, il Torneo di Palo giunge finalmente al suo atto conclusivo con la finalissima, quest’anno completamente inedita e che decreterà una campione alla sua “prima volta”.

La serata prenderà il via ufficialmente alle 20,45 con la finale del torneo femminile. Le campionesse in carica Welpao sono chiamate a difendere il titolo contro le veterane Supalpao: le due formazioni si sono affrontate meno di 24 ore fa nell’ultima gara del girone che ha visto le Welpao prevalere con il minimo scarto. Ci sarà la rivincita stasera? Vedremo, quello che è certo è che la gara sarà divertente e tecnicamente interessante come tutte le (equilibratissime) partite disputate finora.

Alle 21,45 sarà poi la volta della finalissima “pro” con Chiù Palo per Tutti e ratti Pauli, che si sfidano al termine di un torneo lungo e faticoso, dove entrambe le squadre hanno dovuto saper “soffrire” per meritarsi il palcoscenico dell’ultimo atto. I Chiù palo per Tutti sono sicuramente la più grande sorpresa del torneo, dopo un girone in sordina e superato all’ultimo secondo (a 10 minuti dal termine dell’ultima gara erano sotto di 3 pali ed eliminati) hanno avuto un percorso in crescendo, prima eliminando a fatica gli Scainari - seconda classificata del girone A(nziani) - poi sbattendo fuori con un colpo di reni all’ultimo minuto i favoritissimi Bafana Bafana e infine prevalendo contro i Pal Peggio, altra sorpresa del torneo. Dall’altra parte i Ratti Pauli hanno avuto un percorso quasi inverso, iniziando alla grande la fase eliminatoria - dove si sono presi il lusso di battere i pentacampeoni dei Lemme Lemme P- chiusa poi con qualche affanno; vincendo con autorità un difficile quarto di finale contro gli AdG Oldewik; prima di strappare con la forza delle disperazione ai Titohunga una vittoria in semifinale che sembrava definitivamente sfumata al termine di una partita in cui hanno faticato enormemente a tenere il passo dei più giovani avversari.

Il match di stasera, almeno sulla carta, vede favoriti i Ratti Pauli che sembrano più completi e un po’ più solidi degli avversari; attenzione però, perché i Chiù palo per tutti sembrano aver trovato la quadratura del cerchio, e se riusciranno a tenere in termini di atletismo e di fiato (la carta d’identità delle “riserve” non gioca infatti a loro favore) potrebbero davvero regalare l’ennesima sorpresa.

Curiosità: oltre al titolo di campione di Palo 2017, la finalissima decreterà il capocannoniere di questa edizione, con la sfida tra i paleador Faccin dei Ratti Pauli, a quota 17 pali, e Schiavon dei Chiù Palo, che ha già segnato 19 volte.

Probabilità di vittoria: Chiù Palo per Tutti 40% - Ratti Pauli 60%.

Come al solito vi invitiamo a essere presenti fin dalle ore 20,40 per non perdere neopure un minuto di questa fantanstaca serata...infatti tra pali, panini alla porchetta, birrette, premi speciali e simpatici siparietti del nostro simpaticissimo presentatore, il divertimento non mancherà. Intanto date la vostra adesione all'evento anche su Facebook, così sappiamo quante sedie dobbiamo tirare fuori....

 

PARTECIPERO'

Anonimo
18.07.17

Le Semifinali 2017

Le Semifinali 2017

Dopo la serata completamente dedicata alle donne, riprende il torneo “pro” con le semifinali. Il tabellone vede quattro debuttanti, in pochi (probabilmente nessuno) avrebbero pronosticato un quadro del genere, con le favorite che sono inciampate lungo la strada lasciando spazio a squadre che nella loro storia non erano mai arrivate tra le magnifiche quattro.

La prima semifinale, alle ore 20, è per molti la finale anticipata. I Ratti Pauli e i Titohunga sono infatti le uniche due squadre imbattute del torneo. Entrambe hanno sempre vinto e convinto - specialmente nei quarti di finale - dimostrando di meritare un posto sul podio. Il match si prospetta molto equilibrato, intenso e spettacolare: entrambe le formazioni possono contare su elementi molto tecnici e forti fisicamente. Se dovessimo puntare 1 € lo faremmo sui Ratti Pauli, se non altro per la lunghezza della panchina: i Titohunga si troveranno a giocare in 5 (come nelle ultime due gare) e soprattutto per la prima volta avranno a che fare con un avversario anagraficamente simile a loro, e quindi - almeno in teoria - in grado di tenere il loro ritmo, che fino ad oggi ha fatto la differenza. Vedremo sa saranno in grado di sorprenderci ancora una volta.
Probabilità di passaggio del turno: i Titohunga 40% - Ratti Pauli 60%

La seconda semifinale è sicuramente quella più inattesa: Chiù Palo per Tutti e Pal Peggia non partivano di certo come favorite, anzi, l’accesso ai quarti di finale veniva dato come risultato massimo dai bookmakers. E invece eccole qui, entrambe capaci di sovvertire un pronostico sfavorevole nei quarti di finale: i “voltabarozzini” hanno confezionato l’impresa più grossa estromettendo i favoritissimi Bafana Bafana al termine di una partita al cardiopalmo, i vincitori della Coppa del Nonno invece sono riusciti a sorprendere i lanciatissimi Toffees con una gara solida e d’esperienza. Per la partita di stasera diventa difficilissimo fare un pronostico, con la formazione “giovane” i Chiù Palo sono forse un po’ più completi degli avversari, ma abbiamo già visto come abbiano sofferto nello spareggio contro gli Scainari, inoltre se i cecchini dei Pal Peggio sono in forma (in particolare Egi) non è così impossibile trovarsi i “nonni” in finale venerdì.
Probabilità di passaggio del turno: Chiù Palo per Tutti 51% - Pal Peggio 49%

Poche ore ancora e sapremo chi saranno le squadre a giocarsi il titolo del Torneo di Palo più pazzo degli ultimi anni. Non mancate!




In virtù di quanto prescritto dal regolamento si rende noto che:

- il Tesserato della Squadra PAL-PEGGIO Anzarut Damian a seguito dell’espulsione rimediata durante i quarti di finale è squalificato per due turni;
- il Tesserato della Squadra RATTI PAULI Pipitone Giuseppe a seguito dell’espulsione rimediata durante i quarti di finale è squalificato per un turno;
- il Tesserato della Squadra TOFFEES Cattelan Andrea a seguito dell’espulsione rimediata durante i quarti di finale è squalificato per due turni;
- il Tesserato della Squadra BAFANA BAFANA Rizzato Alex a seguito dell’espulsione rimediata durante i quarti di finale è squalificato per un turno;

ps: Si ricorda che dalle semifinali ci sarà l’azzeramento delle ammonizioni.

- I tesserati della Squadra PALO'S KARMA: Cavestro Marco, Chiusolo Fabrizio, Tognon Marco e Varotto Matteo a seguito di rinuncia non preannunciata alla gara sono multati di 5,00 € a ciascuno.

Esperti, Angurie, Empanadas, Quarti di finale...volete altro???
Dopo aver fallito quasi tutti i pronostici degli spareggi, ci riproviamo con i quarti di finali, in questo Torneo di Palo che praticamente non conosce soste e che si appresta ad entrare nella settimana clou. Sono otto le squadre rimaste in gara, cinque nuove rispetto allo scorso anno, e soprattutto ci sono assenze che fanno rumore, prima fra tutte quella dei campionissimi dei Lemme Lemme, che dopo sei finali consecutive abdicano alla prima partita ad eliminazione diretta.

Ad aprire le danze ci penseranno le due sorprese del torneo, Svincolati e Titohunga. La squadra dei fratelli Lana, dopo anni avari di soddisfazioni, è approdata tra le prime otto a suon di vittorie, potendo inoltre contare sulla vena dell’attuale capocannoniere Ceroni. Solo vittorie anche per la truppa dei fratelli Volpato, che con un gioco veloce e spumeggiante ha messo alle corde tutti gli avversari fin qui incontrati. Lo scontro di stasera si preannuncia equilibrato, forse proprio per il più alto ritmo di gioco che sono in grado di esprimere partono avvantaggiati i Titohunga, ma, se come agli spareggi dovranno fare i conti con una panchina molto corta, non è impensabile che gli Svincolati possano fare il colpo grosso, forti di una alta percentuale realizzativa. Probabilità di passaggio del turno: Svincolati-Titohunga 45%-55%

Il secondo quarto domenicale è quello che si preannuncia più incerto ed equilibrato. AdG Oldewik e Ratti Pauli arrivano allo scontro diretto dopo aver mostrato entrambe un ottimo palo giocato. Gli AdG hanno sbagliato solo la prima partita, peraltro gettata sciaguratamente al vento negli ultimi minuti, ma si sono ripresi alla grande vincendo nettamente tutti i successivi match guidati da un sontuoso Martin, vero trascinatore della squadra. I Ratti Pauli sono invece la squadra che meglio ha fatto nelle prime due gare, salvo arrancare un po’ nella terza del girone, quando però avevano già la qualificazione in tasca. I giovani sant’osvaldini si conoscono alla perfezione e giocano a memoria, hanno inoltre nei fratelli Faccin dei cecchini letali che possono svoltare il match in ogni momento; il fatto che siano fermi da ben 10 giorni potrebbe però essere un elemento a loro sfavore. Chi è favorito? Per noi è impossibile dirlo. Probabilità di passaggio del turno: AdG Oldewik-Ratti Pauli 50%-50%

Il primo match del lunedì è forse quello che più di ogni altro dovrebbe essere senza storia: i Chiù Palo per Tutti dovrebbero infatti confezionare un autentico miracolo per fermare i lanciatissimi Bafana Bafana. I voltabarozzini negli spareggi hanno faticato enormemente contro gli Scainari trovando il biglietto per i quarti solo al supplementare; i Bafana invece hanno compiuto l’impresa dell’anno eliminando i campionissimi dei Lemme Lemme al termine di una grandissima prestazione corale e assumendo il ruolo di favorita principale per la vittoria finale. Il quarto di domani sulla carta dovrebbe essere la partita più facile del loro torneo 2017, certo non bisogna dare nulla per scontato però è davvero difficile credere che possano inciampare dopo aver superato ostacoli ben più insidiosi. Probabilità di passaggio del turno: Chiu Palo per Tutti 10%-Bafana Bafana 90%

Chiudere il programma dei quarti di finale toccherà a Pal Peggio e Toffees. I vincitori della Coppa del Nonno, dopo aver vinto agevolmente il Gruppo A, hanno superato gli ottavi con autorità lanciati dai pali del solito Kreko. I giovani “biscotti” di capitan de Angelis invece affrontano i quarti da migliori primi assoluti del torneo, avendo superato un girone durissimo che, sulla carta, li vedeva destinati a soccombere inesorabilmente. Per questo motivo i favori del pronostico sono tutti per loro, anche se la duplice assenza della coppia palo Tridello-Sorano inciderà non poco sull’andamento della partita e potrebbe dare qualche possibilità in più ai Pal Peggio, abituati a partite da dentro o fuori e sempre capaci di sorprendere. Probabilità di passaggio del turno: Pal Peggio 35%-Toffees 65%

Buon divertimento e buon palo. Non mancate ne domenica, ne lunedì.

Domenica, perché è prevista una delle nostre serate evento con il presidente del Real Padova che manterrà la tradizione di portare le sue freschissime angurie per dissetarci.

Esperti, Angurie, Empanadas, Quarti di finale...volete altro???

Lunedì, perchè è prevista l'ultima delle nostre serate speciali a tema. L'amico argentino Damian (dopo un anno di stop) ci riproporrà a grande richiesta i suoi gustosissimi fagottini ripieni di carne ai più noti con il nome di "Empanadas"

Esperti, Angurie, Empanadas, Quarti di finale...volete altro???

Adesione Evento in Facebook

1 2 3 4 5 7 9 10 11 12 ... 69

TORNEO DI PALO

EDIZIONE 2019 (XXVI°)
26 giugno - 19 luglio


Visitatori dal 17-6-2003

Il gioco del palo (o paletto come viene confidenzialmente chiamato dai suoi affezionati) è un gioco prettamente di EsseO. Si giocava tre contro tre su un campo da pallacanestro in cemento con le regole del calcetto con la unica differenza che al posto della porta bisogna colpire il supporto dei canestri (il palo appunto)....poi il campo è stato abbattuto...ma il gioco, il torneo e lo spirito continua a vivere ...

Ultimi commenti

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << <   > >>
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

OLD SPONSOR

powered by b2evolution